L’informazione principale è che, l condomino può richiedere il distacco dall’impianto centralizzato.

La documentazione necessaria è una relazione tecnica che accerti che da questo non derivino gravi squilibri al funzionamento dello stesso e ulteriori oneri di spesa per gli altri condòmini.
È importante sapere che, anche distaccandosi il condomino è tenuto al pagamento della propria quota per la manutenzione straordinaria dell’impianto e /o regolare messa a norma.
Tornando alla relazione tecnica, quest’ultima dovrà essere sottoposta sempre all’assemblea condominiale.

Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook